L’essenziale per una RivoluzioneinCucina

modello-gallery-02

Per una rivoluzione in cucina come prima cosa abbiamo bisogno delle giuste “armi” che ci aiutino ad avvicinarci ad un nuovo stile alimentare.

Ecco allora per voi una lista di strumenti essenziali da avere in cucina:

  1. Il tagliere in legno, utilissimo per tagliare e sminuzzare frutta e verdura. Facile da pulire e più duraturo della plastica.
  2. Set di contenitori in cui conservare gli avanzi, sono utili compagni di vita per non buttare ciò che non abbiamo più voglia di mangiare.
  3. La pentola per la cottura a vapore che permette di cuocere in maniera eccellente la maggior parte delle verdure e non solo, perché la perdita di nutrienti è ridotta al minimo e il sapore e l’aroma degli alimenti non vengono diluiti nell’acqua di cottura.
  4. Barattoli in vetro per la conservazione di numerose tipologie di alimenti. Ottimi sostituti dei contenitori in plastica, grazie alla chiusura ermetica eviteranno la presenza di farfalline nelle dispense.
  5. Detersivi fai-da-te! Potete sostituire i detersivi in commercio con pochi semplici ingredienti, come bicarbonato, aceto, limone e sapone neutro per ottenere ottimi risultati nella pulizia della cucina
  6. Buste riutilizzabili! Nulla di più utile e green per iniziare una Rivoluzione in cucina

 

Share
Taggato con: , ,
Pubblicato in Cultura alimentare
2 commenti su “L’essenziale per una RivoluzioneinCucina
  1. Enza Quarta scrive:

    bella cucina …..come si chiama ?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>